Archivio news 25/09/2019

Sampdoria Calcio a 8

Titoli: 1 Coppa Italia Serie B; 1 Serie A2;
Presidente: Gabriele Trusiani
Allenatore: Alessio Querci
Campo: Stella Azzurra
Colori: Blucerchiato


BACK TO BACK: DALLA “B” ALLA “A” IN SOLI DUE ANNI – Un’altra favola quella della Sampdoria C8 che iniziò la sua avventura due anni fa nella Lega Calcio a 8. La squadra iniziale come sottolinea Alessio Querci, l’allenatore, aveva un organico totalmente diverso da quello che invece possiamo ammirare oggi. Al primo anno di Lega Calcio a 8 i blucerchiati riuscirono a conquistare la Coppa Italia di Serie B che gli consentì di essere promossa fin da subito in Serie A2. Con dei nuovi acquisti la Sampdoria è riuscita anche a centrare la promozione in massima serie dominando fin dalle prime giornate il proprio girone.
“Con l’esperienza della Serie B e viste le difficoltà riscontrate l’anno precedente, sapevamo a cosa andavamo incontro. Abbiamo vinto la Serie A2 con largo anticipo e abbiamo portato a casa anche le finali di Alba Adriatica tra le vincenti di tutti i gironi.”

 

IL TEST PIÙ DIFFICILE – D’ora in avanti però la Sampdoria C8 avrà a che fare con le migliori squadre di calcio a 8. L’obiettivo chiaramente, essendo una delle formazioni neopromosse, è quello di raggiungere la salvezza in una Serie A che si espande da 12 a 16 squadre, le quali aumentano sia la competitività che lo spettacolo del campionato stesso. Sarà quindi un’esperienza completamente nuova per gli uomini allenati da Alessio Querci. La squadra è rimasta la stessa con l’aggiunta di qualche innesto. L’organico sembra infatti essere all’altezza, come dimostra anche la chiamata in nazionale del difensore Rossetti da parte del CT Mauro Micheli per il primo stage di inizio settembre, e del portiere Antonio Vartolo per l’ultimo incontro prima del Mondiale di Calcio a 7 che inizierà il 24 settembre.


“L’obiettivo dichiarato è la salvezza perché siamo una neopromossa. Tutto quello che viene in più è ben accetto. Non ci poniamo limiti.”


Fanner Reporter
di Gianmarco Campanelli