Archivio news 22/10/2021

In 5 in vetta: spettacolo tra Totti e Lazio. Volano Pisana, All Star e Swamlab. Pari per la Roma

Review - 4a giornata

Il quarto turno di Serie A regala già quella che potrebbe essere la gara dell’anno, almeno dal punto di vista dello spettacolo: in Totti SC-Lazio, infatti, succede di tutto. Primo tempo dominato dai biancocelesti, capace di portarsi sullo 0-3 grazie anche ad uno scatenato Gedson, autore di una doppietta. Nella ripresa sale però in cattedra la squadra di Pantano, e senza Totti, trascina Moscardelli. Il numero 9 mette a segno una tripletta, fondamentale per il 4-3 finale ed un’eroica rimonta. Clicca qui per guardare gli highlights.

Pantano (TSC) "All'intervallo ho detto ai ragazzi di scrollarsi di dosso tutte le cose negative e divertirsi". Clicca qui per guardare l’intervista.
Moscardelli (TSC): "Sempre bello tornare a giocare, la voglia ancora c'è. Non ci siamo accontentati del pareggio". Clicca qui per guardare l’intervista.

In vetta insieme alla Totti, a quota 10 punti, ci sono ora altre 4 squadre. Una di queste è La Pisana C8, che continua a volare. Dopo il successo sul Frosinone, la squadra di mister Benedetti si sbarazza facilmente della Magnitudo, con un netto 6-3. Sei marcatori diversi per La Pisana C8, in cui spiccano ancora Battaglia e Seferi, trascinatori in questo avvio. Clicca qui per guardare gli highlights.

Resta imbattuta anche la Roma c8. Dopo 3 vittorie di fila la squadra di mister Ferretti non riesce ad agguantare i 3 punti contro un ottimo Casalotti, capace di portarsi in vantaggio con Alfonsi. I giallorossi pareggiano poi con Prioteasa, in una gara comunque ricca di occasioni da gol e che permette alla Roma di rimanere in vetta, seppur in coabitazione. Clicca qui per guardare gli highlights.

Catracchia (Casalotti): "Siamo un gruppo nuovo e piano piano sta uscendo fuori il nostro valore”. Clicca qui per guardare l’intervista.
Fargnoli (Casalotti): "Avremmo potuto avere un paio di punti in più ma questo gruppo è unito”. Clicca qui per guardare l’intervista.
Michele Villani (Roma): "Oggi molto rimaneggiati ma ci prendiamo il punto. Clicca qui per guardare l’intervista.

Altra vittoria anche per l’All Star Roma, che completa il quadro delle squadre al vertice con 10 punti. La squadra di Palandro batte 2-1 l’Atletico Eur, con i gol di Forcina e De Vitis; inutile quello ospite di Forestali. Clicca qui per guardare gli highlights.

Fabrizio Palandro (All Star Roma): "L'importante è vincere ma c'è da migliorare". Clicca qui per guardare l’intervista.

Continua la sua corsa anche il sorprendente Swamlab, autore di un grande inizo di stagione. La squadra di mister di mister Baroni batte anche la Pizzeria C&C, alla seconda sconfitta di fila, e agguanta la vetta. Finisce 3-1 per lo Swamlab, trascinato ancora da Pascucci autore di una doppietta. Clicca qui per guardare gli highlights.

Alle spalle delle big five, resiste il Frosinone a quota 9 punti. La squadra di Bianchi riscatta la brutta sconfitta di settimana scorsa, ma deve faticare in casa de La Fraschetta del Pesce. Vincono i canarini in rimonta, col gol decisivo segnato da Renelli, alla seconda rete consecutiva. Clicca qui per guardare gli highlights.

Si arresta sul pari, invece, la corsa della Doria 10 Esport. La squadra di mister Cancellieri rimane comunque aggrappata al treno di vetta, ma contro l’Atletico Winspeare si fa rimontare l’iniziale doppio vantaggio: alla fine il match termina 2-2 con qualche rimpianto per i blucerchiati. E ora l’ostica trasferta in casa del Peperino. Clicca qui per guardare gli highlights.

Peperino che dopo il grande successo sulla Lazio non si ferma. La squadra di mister D’Amora sembra aver trovato la quadratura del cerchio, e vince anche in casa del Tiber Team con uno sonoro 0-6. Doppiette per Costantini e Maresca. Clicca qui per guardare gli highlights.

Sta vivendo qualche difficoltà in più il San Paolo, almeno sul piano del gioco. La squadra del presidente Cencetti pareggia 2-2 contro la Garbatella Ostiense, capace di portarsi sul doppio vantaggio all’intervallo complice anche un autogol degli ex campioni d’Italia. Nella ripresa però Monteforte suona la carica, guidando i suoi nel 2-2 finale. Clicca qui per guardare gli highlights.

Stefano De Marco (San Paolo): "Ci aspettavamo un risultato diverso anche se è da considerare un punto d'oro". Clicca qui per guardare l’intervista.

Primo successo in Serie A per l’Ancos Roma, che dopo l’ottima prestazione in casa di Totti, trova la prima gioia battendo 4-2 il BVB Aperiart, ultimo a zero punti: finisce 4-2 per l’Ancos. Mattatore di giornata Atturri, autore di una tripletta. Qualche rammarico per il BVB, che crolla soprattutto nel finale. Clicca qui per guardare gli highlights.

Atturi (Ancos Roma): "Siamo stati bravi a recuperare lo svantaggio e sono contento a livello personale". Clicca qui per guardare l’intervista.

Grimaldi (Ancos Roma): "Qualche errore individuale ma col tempo miglioreremo. L'obiettivo è sempre la salvezza". Clicca per guardare l'intervista.

Primo successo anche per l’FC Hopi, che fin qui aveva inanellato solo due pareggi e una sconfitta. La squadra di mister Perrone non ha problemi contro l’altra neopromossa, il Real Granella. Finisce 3-0, da segnalare la doppietta di Pallotta. Clicca qui per guardare gli highlights.

Perrone (mister Hopi FC): "Le prestazioni ci sono sempre state è mancato il risultato." Clicca qui per guardare l’intervista.

CronistaSportivo.it