Archivio news 08/02/2020

Il nuovo colpo di mercato di mercato di Mr Cancellieri

Per la prossima partita contro il Frosinone, il Totti Sporting Club potrà contare su un altro attaccante che in carriera ha calcato i campi della Serie A: Antonio Floro Flores.

Napoli e l’inizio della sua carriera Floro Flores nasce a Napoli il 18 giugno 1983, e proprio nella squadra della sua città inizia la sua carriera. Dopo aver fatto tutte le trafile nel settore giovanile, con la maglia dei partenopei arriva l’esordio assoluto nei professionisti a soli diciassette anni collezionando due presenze in Serie A. Nonostante la retrocessione l’attaccante rimarrà all’ombra del Vesuvio fino a gennaio 2004 collezionando nella Serie cadetta 60 presenze ma sole 3 reti. 

Arezzo e la consacrazione – Dopo i sei mesi passati alla Sampdoria da gennaio a giugno 2004, con cui trova il suo primo gol in Serie A contro il Parma, Floro Flores torna alla casa base, ma il fallimento degli azzurri costringe l’attaccante a trovarsi un’altra sistemazione. Lo prende dunque l’Arezzo, altra squadra di Serie B che decide di puntare su di lui. Con gli amaranto vive le sue due migliori stagioni dal punto di vista ben 31 gol in 87 presenze, che gli valgono la chiamata dell’Udinese.

La Serie A – In massima Serie Floro Flores segna leggermente di meno, ma diventa un pilastro nella sua Udinese con cui gioca per un totale di 5 stagioni. Tra le altre squadre del classe ‘83 ricordiamo il Genoa, il Sassuolo, e il Chievoverona per poi finire la carriera tra Bari e Caserta. Il 29 gennaio 2020 rende noto il suo ritiro dal calcio professionistico dopo una stagione e mezzo con la Casertana in Serie C.

D’ora in poi ci sarà un’arma in più per il Totti Sporting Club. Dopo aver già ammirato le gesta di Mirko Vucinic, Alberto Aquilani, Max Tonetto, David Pizarro e dell’onnipresente Fabrizio Romondini, si aggiunge alla lista dei grandi campioni anche Antonio Floro Flores che andrà ad arricchire un attacco già devastante composto da Matozzo, Silvani, Tabarini e ovviamente dal capitano Francesco Totti. Il Totti Sporting Club arriva al match nelle migliori condizioni e con un Floro Flores in più, per mister Cancellieri è vietato sbagliare.

Fanner Reporter