Archivio news 28/01/2020

Passa allo scadere l'Asteras: 3-2 al Magnafoco

Serie A2, Club Italia: vittoria dell'Asteras sul Magnafoco

Nona giornata, seconda di ritorno nel girone Club Italia, è Asteras contro Magnafoco, terza contro penultima. Il Magnafoco ha ritrovato la vittoria lo scorso turno salendo a quota 6, l’Asteras invece ne ha vinte solo due delle ultime quattro, rimanendo comunque nelle zone alte della classifica.

Parte forte l’Asteras che dopo pochi minuti trova la via della rete, complice una sanguinosa palla persa dalla retroguardia in maglia rossa, che lancia Antonini solo davanti a Mariani; il numero 7 non sbaglia e porta avanti i suoi. Su un altro regalo, forse ancora peggiore, arriva il pari del Magnafoco: Pietrini lascia il pallone sui piedi del suo difensore che però se la fa scippare dall’avversario, palla che s’impenna e alla fine termina in fondo al sacco dopo un tiro ravvicinato. L’Asteras ritrova però il vantaggio grazie all’imbucata sulla sinistra per Magnani che tutto solo batte Mariani e fa 2-1. Termina così il primo tempo con il nuovo vantaggio per gli uomini in maglia verde.

Ancora meglio l’Asteras nei secondi venticinque di gioco, diverse occasioni create soprattutto con Diofebo ed Urso, ma il terzo gol non vuole arrivare. Ripartenza letale del Magnafoco a metà ripresa, difesa dell’Asteras che sembra in controllo ma il traversone sul secondo palo è letale e il Magnafoco torna prepotentemente in partita, risultato nuovamente in parità. Arriva allo scadere il gol che decide il match in favore dell’Asteras, lo firma Cotugno che raccoglie una palla vagante in area e di prima intenzione insacca e regala i 3 punti alla sua squadra.

Termina così 3-2 una bella partita, molto combattuta tra due squadre che non si sono risparmiate. Soffre forse più del previsto l’Asteras che alla fine però trova una vittoria importante. Magnafoco che invece rimane a quota 6, trovando la settima sconfitta in nove gare.

Lorenzo Pes