Archivio news 16/01/2020

Vince nel finale l'Ac Box: 2-3 al Red Lions

Serie A2: ecco come è andato il match della nona giornata tra Ac Box e Red Lions

Nella nona giornata di Serie A2 della Lega Calcio a 8, i Red Lions ospitano l'Ac Box. Entrambe sono alla ricerca di una vittoria, che gli darebbe morale per il proseguimento del campionato.

Primo Tempo - Nella prima frazione di gioco partono subito forti le due squadre, effettuando pressing alto e con azioni ben impostate. A metà del primo tempo il match si sblocca in favore degli ospiti. Seguiti serve con un lancio lungo il proprio compagno di squadra Bontempi, che, controlla, scavalca addirittura il portiere, e infila il pallone in rete. I giocatori in maglia rosa cercano subito di reagire, ma si ritrovano davanti un ottimo Stillo che riesce a mantenere la porta inviolata, chiudendo il primo tempo con il risultato di 1-0 per la propria squadra.

Secondo Tempo - Nella ripresa i padroni di casa riescono a ristabilire subito la parità. Il centrocampista in maglia rosa pennella il cross in mezzo trovando la testa di Casini che fa 1-1. Passano pochi minuti, e gli ospiti riescono a portarsi di nuovo in vantaggio, grazie alla zampata vincente di Santodonato. A metà della ripresa i giocatori in maglia rosa ristabiliscono nuovamente la parità, con una splendida punizione di Mancini, che con un destro a giro insacca il pallone all'incrocio dei pali. Nei minuti finali le due squadre sono entrambe alla ricerca del gol che potrebbe regalare i 3 punti alla propria formazione. Canestri penetra in area scaricando il pallone indietro dalle parti di Santodonato, il giocatore in maglia nera rimette a sua volta la sfera per Borges che con un destro secco riesce a trovare la via del gol, regalando la vittoria alla propria squadra. Si conclude così una partita ricca di gol ed emozioni con la vittoria degli ospiti, che salgono a quota 6 punti in classifica. C'è grande amarezza invece per i padroni di casa che non riescono ad ottenere nessun punto rimanendo a quota 7 in campionato.

Giuliano Andreozzi