Archivio news 16/01/2020

Cade la Roma a sorpresa, pari tra Gamondi e Totti

Review - 15a giornata - Serie A

Non accenna a fermarsi la corsa sfrenata del San Paolo. La squadra di mister Carboni, già campione d’inverno con un turno di anticipo, batte anche l’Atletico Winspeare chiudendo alla grande un girone d’andata dominata. Finisce 4-2 per i campioni d’Italia. Sugli scudi soprattutto Mario Di Ventura, che oltre alla solita qualità impreziosisce con due gol. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Salvati (Atletico Winspeare F8) : "Regalare i primi dieci minuti così è un suicidio." Clicca per le interviste complete

Pari spettacolo, invece, nel big match tra Gamondi Roma e Totti Sporting Club: è 3-3. Protagonista ancora una volta Francesco Totti, autore di una doppietta e a quota 14 gol. Per la squadra di Ferretti decisivi gli ingressi nella ripresa di Rida e Iannotti, che hanno ridato nuova verve. Giallorossi che rimangono secondi, sempre sesta la squadra di Cancellieri. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Villani (Gamondi Roma): "Noi ci stiamo confermando."
Cancellieri (Totti Sporting Club): "Sono veramente contento della squadra." Clicca per le interviste complete

Cade inaspettatamente la Roma, che sul campo de La Fraschetta del Pesce Express perde 4-3. Un ko che costa caro alla squadra di mister Filoso, che vincendo avrebbe riscavalcato la Gamondi al secondo posto. Dopo quella nel derby si tratta della seconda sconfitta consecutiva, e i biancocelesti incombono alle spalle. Ottavo posto in solitaria, invece, per la Fraschetta. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Emanuele Chinagli (La Fraschetta del Pesce Express): "Abbiamo cominciato la gara sottotono, ma poi siamo stati bravi a ricompattarci" Clicca per le interviste complete

E proprio la Lazio di mister Miccio non riesce a dare continuità alla prestigiosa vittoria nel derby, impattando 1-1 contro un ottimo Frosinone. In gol Amici per i biancocelesti e Ippoliti per i “canarini” allo scadere. Sempre al quarto posto la squadra del presidente Liquori, che guarda comunque da vicino le prime della classe. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Miccio (Lazio): "Partita molto equilibrata. Siamo sulla strada giusta." 
Clicca per le interviste complete

Non si ferma, al contrario, il George Best Team, che non può più considerarsi una sorpresa. Federici e compagni battono 2-5 la Picasso Servizi e antincendi, centrando la terza vittoria consecutiva e confermandosi sempre di più tra l’elite di questa Lega. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Impegno sulla carta facile per la Sampdoria, che però contro il Tiber Team ultimo in classifica deve sudare più del dovuto. I blucerchiati riescono comunque a spuntarla, vincendo 3-5 e rimanendo al settimo posto in classifica. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Vittoria importante anche per l'Audace Savoia, che vince lo scontro salvezza contro la Magnitudo Del Bene. Prestazione schiacciante per i ragazzi di Barbagallo, che battono 5-1 i padroni di casa. Tre punti che contano per l'Audace, che sale a quota 13 punti in classifica allungando proprio sulla Magnitudo penultima. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Barbagallo (Audace Savoia): "Soddisfatto per la prestazione della squadra, il nostro obiettivo è la salvezza diretta"
Rossi (Magnitudo): "Sconfitta pesante, ma ripartiamo da questa prestazione. Ci gira tutto storto". Clicca per le interviste complete

Termina in parità, infine, la sfida tra Atletico Eur e O'Connell Irish Pub: è 2 a 2.  Sfortunata la squadra di casa, che si fa riprendere dagli ospiti grazie ad un autogol. Un pareggio che pesa per l'Atletico, che in caso di vittoria avrebbe superato proprio l'O'Connell al nono posto. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Concutelli (O'Connell Irish Pub): "Forse ci è mancata un pò di cattiveria all'inizio ma siamo stati bravi, peccato per il gol preso nel finale"
Falconieri (Atletico Eur): "Dobbiamo concretizzare di più, sono fiducioso ci stiamo ancora ambientando in questa serie A". 
Clicca per le interviste complete.

Fanner Reporter