Archivio news 01/11/2019

I migliori giocatori di questo mese selezionati dalla redazione di Fanner

#FannerTeam LC8 Ottobre 2019

Opara: Il portiere della Gamondi Roma, Classe ‘88, dimostra la consueta sicurezza tra i pali. Bravo nelle uscite e dotato di una buona tecnica, è spesso lui il primo “regista” della squadra di Ferretti. Manuel Opara è il miglior portiere della Lega in queste prime 5 giornate di campionato.

Gimelli: Personalità, esperienza da vendere, leadership e attaccamento alla maglia. Cristiano Gimelli è una garanzia per Mister Miccio. La Lazio ha in rosa uno dei migliori centrali difensivi della Lega, primo mese da protagonista per il classe ‘82 che è stato anche eletto #FannerManOfTheMatch contro l’Atletico Eur.

Cortesi: Con 5 presenze 1 gol e 1 assist, oltre ad una serie infinita di interventi difensivi, Filippo Cortesi è uno dei protagonisti della Magnitudo FCCG Del Bene Pneumatici. Con 6 punti in classifica la squadra di Rossi è una delle sorprese di questo inizio di stagione.

Totti: Campione del mondo con la nazionale italiana nel 2006, ritenuto uno dei più forti giocatori italiani della storia, Francesco Totti si è calato perfettamente nella realtà del Calcio a 8. Il numero 10 regala delizie in campo, 4 gol e 5 assist in questo avvio. Il destino di Francesco Totti è nel suo nome.

Pappatà: 5 presenze, 1 rete e tante giocate da fuoriclasse. Se l’Atletico Eur sta facendo strada in questa Serie A è grazie al suo numero 8. La sua tecnica indica la via ai compagni e serve assist per i gol del bomber Forestali.

Pagliuca: Il classe ‘97 è già stato nominato #FannerManOfTheMatch contro il Totti Sporting Club. Nella giostra di talento della Roma Calcio a 8 è una certezza per il mister Pietro Filoso che gli ha affidato le chiavi del centrocampo.

Ponziani: Fisicità, tecnica e spirito del leader. Ponziani sta trascinando la sua Samp a suon di gol e assist. Lui è stato il primo #FannerManOfTheMatch e se continua così si candida ad essere uno dei protagonisti assoluti del campionato.

Monteforte: Non poteva non essere presente il pallone d’oro in carica della Lega Calcio a 8. Campione d’Italia con il suo San Paolo, Monteforte sta riuscendo a compiere l’impresa più difficile: ripetersi. 8 gol in 4 partite per il blucerchiato e primo posto nella classifica cannonieri ben saldo.