Archivio news 02/10/2021

Vincono tutte le big, spettacolo Doria. Cade il Casalotti

Serie A - Review - 1a giornata

Una prima giornata ricca di gol quella di Serie A. Conferme, volti nuovi e qualche sorpresa. Cose che non riguardano la Lazio C8, perché rispetto allo scorso anno non è cambiato nulla: continuano a vincere i biancocelesti, che, senza Ledesma, battono 0-2 la Magnitudo grazie alla doppietta di Pomposelli. Clicca qui per guardare gli highlights.

Daniele Chilelli (Lazio C8): "Abbiamo un gruppo fantastico e vogliamo arrivare in fondo a tutte le competizioni". Clicca qui per guardare l’intervista.
Simone Rossi (Magnitudo): "Avversario difficilissimo ma noi siamo rimasti in partita. La salvezza la costruiremo in altre partite". Clicca qui per guardare l’intervista.

C’era tanta attesa anche per la prima della Totti Sporting Club e soprattutto di Davide Moscardelli. Il bomber non segna, ma permette comunque alla squadra di Pantano di imporsi 4-1 contro la Garbatella-Ostiense. Sugli scudi per gli ex campioni un altro volto nuovo: Massimo Bonanni, autore di una doppietta. Clicca qui per guardare gli highlights.

Davide Moscardelli (Totti Sporting Club): "Non ho segnato, però ho fatto un assist alla fine, l'importante era far vincere la squadra". Clicca qui per guardare l’intervista.
Lorenzo Grifoni (Garbatella Ostiense): "La difficoltà c'era, non conosciamo il campionato e il livello è molto alto, però ce l'abbiamo messa tutta". Clicca qui per guardare l’intervista.
Gianni D'Ambrosio (All. Garbatella Ostiense): "Sappiamo che non possiamo regalare niente, peccato perchè l'avevamo recuperata". Clicca qui per guardare l’intervista.

Non stecca neppure il San Paolo, impegnato sulla carta nella gara forse più difficile della giornata, quella contro il Peperino. La squadra di Carboni si impone 2-1, grazie alle reti di Casimirri e Fagioli, inutile quella dei padroni di casa di Sofia. Clicca qui per guardare gli highlights.

Soffre più del previsto, ma alla fine porta a casa i primi 3 punti anche la Roma C8. I giallorossi vogliono dimenticare la sconfitta nell’ultima finale scudetto, e ci riescono contro l’FC Hopi, ch pure spaventa la squadra di Ferretti. Alla fine termina 3-2 per i giallorossi. Clicca qui per guardare gli highlights.

Una grande attenzione è rivolta alla Doria C8 di Carlo Cancellieri. L’allenatore ex campione d’Italia ha portato subito entusiasmo e risultati: lo dimostra il 2-9 rifilato alla Fraschetta del Pesce. In attesa dell’esordio di Floro Flores, ci pensano Ponziani e Valentini autori di una doppietta ciascuno. Clicca qui per guardare gli highlights.

Cancellieri (All. Sampdoria): "Sono stati bravi a parte il finale". 
Necci (Sampdoria): "Abbiamo dato la dimostrazione che siamo un gruppo forte e possiamo giocarcela con tutti". Clicca qui per guardare le interviste.

Ottimo avvio per l’All Star Roma. La squadra di mister Ragni vuole confermare quanto ben fatto lo scorso anno e riparte dalle sue certezze offensive per battere 1-3 l’Atletico Winspeare: sugli scudi, infatti, bomber Di Nolfo e il neoacquisto Forcina, entrambi in gol. Clicca qui per guardare gli highlights.

Palandro (All Star Roma): "Siamo soddisfatti, vogliamo essere all'altezza delle grandi, vedremo quando saremo al completo". Clicca qui per guardare l’intervista.

Cade, invece, il Casalotti del neotecnico Bernardo. La squadra del presidente Fargnoli viene sconfitta 0-1 in casa dallo Swamlab. Decisivo un gol di Fabrizio Pascucci. Clicca qui per guardare gli highlights.

Petrini (ds Casalotti): "Siamo stati poco cattivi sottoporta ma potremo dare fastidio a tutti". Clicca qui per guardare l’intervista.
Pascucci ( Swamlab): "Chi inizia bene è a metà dell'opera. Siamo stati bravi contro una squadra di alto livello". Clicca qui per guardare l’intervista.

Spettacolo per il Frosinone, con mister Bianchi che non poteva esordire in modo migliore: 1-6 rifilato al Tiber Team. SI porta il pallone a casa Marco Neri, auotore di ben 4 gol che lo fanno schizzare già in vetta alla classifica marcatori. Di Campitelli e Amorosino le latre reti, inutile quella del Tiber firmato Cini. Clicca qui per guardare gli highlights.

Alessio Bianchi (Frosinone C8): "Oggi avevmo un Neri in più che ha fatto la differenza. Meglio di così non potevamo cominciare". Clicca qui per guardare l’intervista.

Pari nel match tra neomprosse: La Pisana C8 e  Real Granella finisce  2-2. Da segnalare, per La Pisana, le doppieta di Marino, che aveva portato in vantaggio i suoi. Nel Real Granella i gol Galderisi e Giacinti nel finale. Clicca qui per guardare gli highlights.

Alessandro Benedetti (mister La Pisana): "Abbiamo subito l'espulsione, inammissibile, ma lì abbiamo reagito bene. Eravamo contratti oggi, appoggi sbagliati. Ci prendiamo questo punto". Clicca qui per guardare l’intervista.
Alessandro Violini: "Soddisfatto del risultato, proveremo a prendere qualche altro giocatore. L'obiettivo è rimanere nella massima serie". Clicca qui per guardare l’intervista.

Prima vittoria in Serie A per la Pizzeria Claudio e Claudio, contro il BVB Aperiart. La squadra di mister Risa riparte dalle certezze: dalla doppietta di Calicchia e dal gol di Arcaleni, per i primi storici 3 punti. Clicca qui per guardare gli highlights.

Il secondo pareggio di giornata, infine, è quello tra Atletico Eur e Ancos Roma. Fanno tutto gli ospiti, che prima segnano grazie al gol di Minotti, poi infilano la propria porta con l’autogol di Bolletta. Clicca qui per guardare gli highlights.

Edoardo Schina (Pres Ancos Roma): "Meritavamo probabilmente i 3 punti ma siamo sulla buona strada". Clicca qui per guardare l’intervista.
Grasso (Atletico Eur): "Potevamo dare qualcosa in più, difficoltà nel primo tempo ma siamo un grande gruppo". Clicca qui per guardare l’intervista.

A cura di CronistaSportivo.it