Archivio news 25/09/2020

Le outsider della Serie A 2020/21

Le squadre che hanno ottenuto la salvezza o la promozione l'anno passato. Riusciranno a stupire ed essere la "Cenerentola" di questa stagione?

TIBER TEAM - Serve un cambio di marcia al Tiber Team, che vuole dimenticare l'ultima difficile stagione terminata al penultimo posto oltre che con la sconfitta al primo turno dei playout contro la Picasso (non costata comunque la perdita di categoria per via del blocco- retrocessioni deciso dopo l'emergenza Covid). Il Tiber ripartirà dall'ottimo inizio del 2020 prima dello stop, con 3 vittorie di fila nel mese di febbraio; e dal bomber Valerio Valentini, autore di 11 gol.

MAGNITUDO FCCG DEL BENE - La grande delusa della scorsa è stagione è la Magnitudo Del Bene di mister Andrea Rossi, che ha terminato l'ultima regular season all'ultimo posto con soli 9 punti. Quest'anno, con un campionato a 20 squadre e più competitivo, serve una marcia in più. Si ripartirà dai gol di Valerio Andrea e Fabio Zuffardi.

RAGNATELA DE SANTIS - Tra le new entry occhi puntati sulla Ragnatela De Santis, reduce da un'annata super nella Serie A2 girone “Stella Azzurra”. Primo posto con 42 punti, a più 4 dalla seconda, un successo valso alla squadra di mister Alessio Piu il grande salto di categoria. La neopromossa si presenta all'appuntamento della Serie A con una delle migliori fasi difensive della scorsa stagione tra tutti i campionati, avendo subito solo 26 gol. In avanti occhi puntati su Daniele Placido, trascinatore della scalata con 12 reti. L'esordio sarà il più difficile di tutti, contro Francesco Totti, ma la Ragnatela è pronta stupire

ROMADOMUS IMMOBILIARE - Dopo la vittoria del girone “Club Italia” di Serie A2, la Romadomus si affaccia al massimo campionato. L'obiettivo iniziale è la salvezza, ma la squadra del presidente Riccardo Ambruzzi ha pronto qualche asso nella manica, come i gol di Sergio Matteoni, che con 21 gol è stato tra i bomber più prolifici della scorsa stagione di A2.

SNAIP BOLOGNA - L'obiettivo è la salvezza, ma la Snaip Bologna, dopo la grande promozione dello scorso anno, in cui ha dominato il girone SportCity di A2, vuole dire la sua. L'esordio sarà tra i più difficili, su un campo di una Roma considerata tra le favorite. Ma l'ex Cacio e Pepe, archiviata la sconfitta nella finalissima dei playoff contro l'All Stars, è pronta per il campionato. Una rosa di tutto rispetto, che vede tra le sua fila anche la presenza di Mario Artistico, ex calciatore professionista e soprattutto con un passato vincente nella Lega.

ALIANZA LIMA - Altro volto nuovo in questa Lega è l'Alianza Lima, un club che vuole stupire anche nel calcio a 8 dei grandi e che riprende la grande tradizione “futbolista” del Sudamerica. Dopo aver sfiorato la promozione diretta lo scorso anno, arrivando seconda alle spalle della Romadomus nel girone Club Italia, la squadra di mister Merino ha dominato nei playoff, superando Vecchie Glorie prima e BVB poi. Ora il grande salto in Serie A, per una squadra che, come si è visto nei playoff, si è dimostrata già in forma e con gli uomini chiave in tiro, come il centrocampista Salgado o Castrillon, capace la scorsa stagione di segnare 15 gol in 17 partite.

ALL STAR ROMA - Tra le neopromosse c'è grande curiosità per l'All Star Roma, capace di vincere ogni cosa in Serie A2. La squadra del presidente Andrea Contu, dopo aver dominato il girone dell'”Atletico 2000”, ha saputo trionfare anche nelle finali playoff tra tutte le vincitrici dei singoli gironi: un 7 a 3 contro Cacio e Pepe che ha proiettato l'All Stars tra le squadre più interessanti in vista dell'imminente stagione. L'arma in più è rappresentata senza dubbio da Francesco Di Nolfo, capocannoniere dell'ultima A2 con ben 26 gol, e trascinatore nei playoff con 4 reti. Insieme a Francesco Giammaria (anche per lui 4 gol nella fase finale) rappresentano sicuramente un gran biglietto da visita per la Serie

BVB – Grande salto anche il BVB, nonostante la sconfitta in finale nei playoff dell'“Atletico 2000” contro l'All Stars. I gialloneri, reduci comunque da una grande stagione (con il primo posto nella regular season e la finale playoff) hanno comunque intenzione di dire la loro, a partire dall'esordio casalingo contro la Fraschetta del Pesce.

Prodotto da Fanner Reporter