Archivio news 03/02/2020

Vittoria sofferta per il Cacio e Pepe

Serie A2 - Sportcity - 11a giornata


La capolista torna in campo contro l’ITSD, reduce da tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte che la confinano a metà classifica. Un match che non consente errori, ma che vede in partenza favoriti i padroni di casa: il gioco coordinato, l’assedio dell’area avversaria e i tre gol della Cacio e Pepe decretano l’ennesima vittoria di questo Campionato.

Primo tempo - Chi ha tempo non aspetti tempo e non attende infatti la prima in classifica che, senza rimandare gli impegni, segna il gol del vantaggio e realizza il raddoppio con la ripartenza e l’assist ad hoc di Teofili. In maglia bianca e blu, i giocatori della Cacio e Pepe avviano bene una gara che, pur nella sconfitta, non neutralizza l’ITSD, vicina a occasioni pericolose che lasciano aperte le porte del secondo tempo di gioco.

Secondo tempo - Sulla ripresa è Fiacchi a ridurre le distanze, trovando la rete con un gol di testa che coglie di sorpresa gli avversari. La rimessa laterale diventa assist del 2-1 che riserva speranze all’ITSD. Nel momento in cui la contesa si fa interessante tuttavia, il calcio di punizione a favore dei padroni di casa sigilla i tre punti di decoro di una stagione di per sé fiorente. I diverbi non distolgono l’attenzione della Cacio e Pepe, che al fischio dell’arbitro ha già riposto in bacheca la settimana delle sue vittorie.

Martina Palese