Archivio news 24/01/2020

Vincono San Paolo, Gamondi e Totti. Altro stop per la Roma

Review - 16a giornata - Serie A

Prosegue la striscia di vittorie della capolista. Il San Paolo non si ferma, e anche in casa dell’O’Connell Irish Pub la squadra di mister Carboni trova i 3 punti: è 2-4. I campioni d’Italia volano sulle ali di Di Ventura, Laurato e il solito Monteforte. 46 punti in classifica e più 6 sulla seconda per la squadra del presidente Cencetti: con uno Zamperini in più, la strada è sempre più in discesa. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Somma (San Paolo): “Non esistono partite facili”
Cencetti (San Paolo): “La squadra ha convinzioni e qualità, vogliamo vincere”.
Clicca qui per le interviste.

Non si ferma neanche la corsa della Totti Sporting Club, al quarto risultato utile di fila considerando l’ultima del 2019. La squadra di Cancellieri sembra aver trovato la quadratura del cerchio, e batte 2-3 l’Atltetico Winspeare. Ancora in gol, e sempre su calcio di punizione, Francesco Totti. È al quinto posto ora la Totti, a meno 3 dalla Roma. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Cancellieri (Totti Sporting Club): "Abbiamo avuto il pallino noi."

Pinotti (Atletico Winspeare): "Da una parte sono contento, la squadra ci ha creduto tutta la partita." Clicca qui per le interviste.

Prosegue la striscia di imbattibilità anche della Gamondi, che dopo il pareggio contro Totti, vince anche il difficile match esterno contro la Sampdoria. È 1-3 per la squadra di mister Ferretti, trascinata ancora da un super Rida. Sempre al secondo posto i giallorossi, rimangono settimi invece i blucerchiati. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Ferretti (Gamondi Roma): "La Gamondi questa sera ha fatto una partita impeccabile."
Villani (Gamondi Roma): "Loro è difficile batterli".
Clicca qui per le interviste.

Continua, al contrario, il momento “no” della Roma, che impatta in casa contro l’ultima in classifica, il Tiber Team. Finisce 3-3, non basta ai giallorossi la doppietta di bomber Pascucci. Tiber trascinato dal solito Valentini e dai due gol di De Carolis. Roma che ora viene scavalcata al terzo posto. Clicca qui per rivedere gli highlights.

De Bernardo (Roma): "Siamo partiti male poi siamo stati bravi ad andare in vantaggio, ma in questo sport non ti puoi permettere di abbassare la concentrazione"
Vita: "Siamo stati bravi a non mollare, oggi abbiamo fatto un'ottima prestazione". Clicca qui per le interviste.


Al terzo gradino del podio sale quindi la Lazio di mister Miccio. I biancocelesti continuano ad inanellare risultati positivi, vincendo anche contro la Magnitudo penultima, ma soffrendo più del previsto: è 2-1 per i biancocelesti, con ancora protagonista Ferri. Clicca qui per rivedere gli highlights.

De Luca (Magnitudo): "Oggi eravamo pochi ma ci abbiamo messo la grinta."
Gamboni (Lazio): "La classifica è bugiarda secondo me. Puntiamo ai playoff".
Clicca qui per le interviste.

Crisi profonda, invece, per la Picasso Servizi e Antincendio, che dopo l’addio di Violini in panchina cade anche contro l’Audace Savoia, perdendo 8-5 e trovando il sesto ko di fila. Successo importante per l’Audace, che si porta ad un punto dalla Picasso. Clicca qui per rivedere gli highlights.

Giulio Gallinucci (Audace Savoia): "Questo è un gruppo forte che non merita di stare la sotto." Clicca qui per le interviste.

Non finisce di stupire il George Best, i ragazzi di Schiavi travolgono l'Atletico Eur con un netto 7-2. Il sogno playoff per Di Bari e compagni si fa sempre più concreto: continuare a stupire è la parola d'ordine e nella prossima giornata Federici d compagni se la vedranno con i campioni d'italia del San Paolo. Deludente la prestazione dell'Atletico Eur, contro l'Audace Savoia servirà riscattare questa pesante sconfitta. Clicca qui per rivedere gli highlights

Marco Schiavi (George Best): "Sono veramnte felice, oggi abbiamo fatto una partita strepitosa, vogliamo continuare a stupire"
Clicca qui per le interviste


Allo Stella Azzurra il Frosinone batte 4-2 la Fraschetta Del Pesce Express in un match ricco di emozioni che permette ai gialloblù di guadagnare posizioni in classifica. La Fraschetta perde un'occasione per avvicinarsi alla zona playoff. Clicca qui per rivedere gli Highlights

Paolo Boni (Frosinone): " Abbiamo sbagliato l'approccio iniziale, poi con la qualità siamo usciti fuori." Clicca qui per le interviste

Fanner Reporter