Archivio news 17/12/2019

L'AC Box rimonta la capolista Spinaceto: è 2-2

Serie A2: ecco come è andato il match della 7a giornata tra Spinaceto e Ac Box

Entrambe alla rincorsa dei tre punti, Spinaceto ed AC Box si contendono il match sul campo di Sport City. Una settima giornata intensa che vede la capolista affamata di quella stessa vittoria che fornirebbe speranza alla squadra degli ospiti, ancora sul fondo della classifica.

Primo tempo - Accesa dai primi minuti di gioco, la gara si sblocca presto per lo Spinaceto, che trova il vantaggio con il gol piazzato di Alessio Padovani. Non si scoraggia però l’AC Box e a muso duro cerca occasioni di recupero che mettono in difficoltà gli avversari. Si scontra con l’ambizione degli ospiti il sogno a breve termine della capolista: con un buon fraseggio in pieno primo tempo, Scala trova il pareggio e tiene aperto il match. Sono gli ultimi minuti di questa prima metà di gioco a riservare lo stimolo giusto per i padroni di casa, che con un sinistro ad hoc di Di Michele afferra il vantaggio e sale sul 2-1.

Secondo tempo - Sulle tracce della dura contesa, che aveva già permesso all’AC Box di avvicinarsi ancora all’area di rigore avversaria, si riapre il match con lo Spinaceto. Ripresa interessante per la capolista, che sfiora la traversa con Guzzo e inganna poi gli spettatori. Colgono bene il momento le maglie nere, che controllano il secondo tempo e guadagnano un facile 2-2 su errore dei giocatori di casa.

Termina così la partita allo Sport City, con un pareggio sufficiente che soddisfa e fa tremare.

Luca Guzzo (Spinaceto): "Partita dura e aggressiva, fisicamente ci ha sfiancato. A fine primo tempo eravamo sicuri di portare il risultato a casa e abbiamo sbagliato peccando nella fase difensiva. Siamo soddisfatta, era meglio vincere ma chiudiamo comunque l'anno col sorriso"

Martina Palese